Grazie al sostegno dei fondi dell’OTTO PER MILLE DELLA CHIESA VALDESE nel 2021 è partito il progetto di inclusione sociale e lavorativa Orto in..cultura.

Il progetto realizza un percorso permanente di formazione ed inclusione sociale e lavorativa per

persone con disabilità – coinvolgendo 30 persone con disabilità intellettiva di cui 7 in spettro autistico– attraverso la coltivazione di un orto sociale a Portici (NA) e la gestione di siti culturali nel centro nel centro storico di Napoli, dove le degustazioni dei prodotti dell’orto affiancheranno varie iniziative progettuali.

Le persone con disabilità sono protagoniste di ogni fase del progetto collaborando al lavoro agricolo, realizzando le fasi di trasformazione e confezionamento dei prodotti e collaborando al lavoro di guida ed accoglienza ai turisti nei siti storici.

La realizzazione, presso le varie sedi progettuali, di 4 eventi culturali rafforzeranno il valore sociale, culurale etestimomiale del progetto.-

 

Seguiteci su facebook, instagram.

Per maggiori info www.ottopermillevaldese.org